miart 2021 presenta il progetto editoriale originale And flowers / Words
In evidenza

miart 2021 presenta il progetto editoriale originale And flowers / Words

miart presenta

 

AND FLOWERS / WORDS

 

UN PROGETTO EDITORIALE ORIGINALE CHE CELEBRA LA PAROLA – SIA SCRITTA, SIA PARLATA – E CHE COINVOLGERÀ NUMEROSE VOCI DEL PANORAMA CULTURALE ITALIANO IN DIALOGO CON IL DIRETTORE ARTISTICO DI MIART

 

Milano, 20 aprile 2021 – miart 2021 è lieta di presentare And Flowers / Words, un progetto editoriale originale che da aprile fino all’estate accompagnerà la venticinquesima edizione della fiera d’arte moderna e contemporanea di Milano organizzata da Fiera Milano e diretta per il primo anno da Nicola Ricciardi (17-19 settembre 2021).

Dopo la presentazione di Dismantling the Silence – la campagna visiva ideata da Studio Folder che trae il titolo dall’omonima raccolta di poesie pubblicata nel 1971 da Charles Simić – miart prosegue e approfondisce il suo percorso di valorizzazione della parola come risposta a un mondo dell’arte che sta attraversando una fase di profonda trasformazione e che, dopo un periodo di silenzio, cerca nuovi modi per comunicare.

 

And Flowers / Words trae il titolo dalla poesia Pastoral, contenuta nella stessa raccolta, la cui quartina iniziale recita:

 

I came to a field
Where the grass was silence
And flowers
Words

 

miart sceglie di partire da questa immagine – un campo d’erba/silenzio che si anima e colora con lo sbocciare di fiori/parole – per sviluppare un progetto editoriale che coinvolgerà numerose personalità del mondo artistico e culturale italiano, unite tra loro da un particolare interesse per il tema della parola scritta o parlata.

 

Ogni settimana, fino all’inizio dell’estate, verrà pubblicato sul sito e sui canali social della fiera un contributo video in cui il Direttore Artistico Nicola Ricciardi converserà con personalità del mondo dell’arte e della cultura chiedendo loro una visione ispirata all’immagine guida e volta a colmare il vuoto culturale dell’ultimo anno e il silenzio che ne è conseguito, in una piattaforma di dialogo e condivisione.

 

Il primo appuntamento è previsto per mercoledì 28 aprile con la partecipazione di Chiara Costa, Head of Programs Fondazione Prada.

 

Si proseguirà poi con l’intervento di ulteriori esponenti del mondo dell’arteBarbara Casavecchia, critica e curatrice indipendente, Contributing Editor di Frieze; Massimiliano Gioni, Direttore Artistico Fondazione Nicola Trussardi e New Museum (NY); Lorenzo Giusti, Direttore GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo; Luca Lo Pinto, Direttore Artistico MACRO – Museo d’arte contemporanea di Roma – e con diverse voci provenienti dal mondo della poesia e della letteratura.

 

Il contenuto sarà disponibile ogni mercoledì a partire dalle ore 14.00 sul sito e sui canali social della fiera.