Premi

 

Fondo di acquisizione del valore di 100.000 euro destinato a opere che andranno a implementare la collezione di Fondazione Fiera Milano oggi ospitata all’interno della Palazzina degli Orafi, sede di Fondazione, che attualmente si compone di oltre 110 lavori in rappresentanza di linguaggi artistici differenti.

 
 

 

Nato dalla collaborazione tra miart ed Herno e giunto alla sua nona edizione, conferma il riconoscimento di 10.000 euro che sarà assegnato allo stand con il miglior progetto espositivo.

 
 

 

Il premio del valore di 4.000 euro istituito nel 2015 e nato dalla collaborazione tra miart e LCA Studio Legale è destinato alla galleria con la migliore presentazione all’interno della sezione Emergent.

 
 

 

Alla sua seconda edizione, Fondazione Henraux Sculpture Commission prevede la commissione di un'opera in marmo a un artista della sezione Established individuato da una commissione costituita per l’occasione e presieduta da Edoardo Bonaspetti, Direttore Artistico della Fondazione Henraux. L’iniziativa comprende un riconoscimento in denaro e l’attivazione di una residenza presso l'azienda Henraux a Querceta di Seravezza (LU) dove l’artista selezionato si confronterà con maestranze storiche e tecnologie innovative per realizzare il progetto.


Giuria 2023
Edoardo Bonaspetti, Direttore Artistico, Fondazione Henraux
Massimiliano Gioni, Direttore Artistico, New Museum, New York e Direttore Artistico, Fondazione Nicola Trussardi, Milano
Gianfranco Maraniello, Direttore, Area Musei d'Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Milano
Catherine Nichols, Mediatrice Creativa, Manifesta 14, Pristina e Curatrice, Hamburger Bahnhof - Nationalgalerie der Gegenwart, Staatliche Museen zu Berlin

 

 


Il Premio Orbital Cultura – Nexi Group, giunto alla sua seconda edizione, sarà l’unico riconoscimento all'interno di miart esclusivamente dedicato alla fotografia in tutte le sue declinazioni.

 

Giuria 2023
Michele De Lucchi, Architetto, Milano
Giovanna Silva, Fotografa ed editrice, Milano
Francesco Zanot, Curatore e critico, Milano

 

 


Il premio, in memoria del Presidente della Fonderia Artistica Battaglia, ha un valore di 10.000 euro e sarà assegnato ad un artista che avrà la possibilità di realizzare la sua opera in Fonderia Artistica Battaglia, con l’assistenza e l'esperienza degli artigiani che vi operano.


Giuria 2023
Andreas Boccone, Direttore Tecnico, Fonderia Artistica Battaglia, Milano e Presidente di giuria
Francesco Arena, Artista, Cassano delle Murge
Paola Pivi, Artista, Anchorage
Bruna Roccasalva, Direttore Artistico, Fondazione Furla, Milano
Velasco Vitali, Artista, Milano

 

 

Prima edizione per il Premio Commissione SZ Sugar, dal valore di 5.000 euro. Per la prima volta nella storia di miart e della casa editrice musicale SZ Sugar sarà commissionata a un artista la produzione di un'opera d'arte sulla copertina di uno spartito. Il brano scelto è Allez-hop di Luciano Berio con testi di Italo Calvino.

 

Il Premio IKONIC, alla sua prima edizione e del valore di 5.000 euro, verrà assegnato alla miglior presentazione all'interno della sezione curata Portal.

 


Istituito nel 2009 come primo riconoscimento nel contesto di miart, il premio giunge alla sua quattordicesima edizione e consiste nell’acquisizione di un’opera di un artista emergente o mid-career da donarsi al Museo del Novecento di Milano.


Giuria 2023
Laura Cherubini, Curatrice, titolare della cattedra di Storia dell’Arte contemporanea all’Accademia di Belle arti di Brera, Milano
Christian Marinotti, Editore, docente di Storia dell’arte nel Corso di Laurea in Progettazione dell’architettura del Politecnico di Milano e ideatore del premio
Paola Ugolini, Critica d'arte e curatrice, Roma

 

 

Alla sua seconda edizione, il premio nasce dalla volontà dello stilista e collezionista Massimo Giorgetti di supportare giovani artisti all'inizio della propria carriera. Il premio del valore di 5.000 euro sarà assegnato ad un artista emergente come sostegno alla propria pratica e ricerca


Giuria 2023
Massimo Giorgetti, Fondatore e Direttore Creativo, MSGM, Milano
Stefano Cernuschi, Co-Direttore, Ordet, Milano
Marta Papini, Curatrice indipendente